Il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica

Prostata ingrossata: una nuova cura sintomi prostatite e prove di trattamento

Costipazione della prostata

Preparazione di adenoma prostatico urorek un antibiotico per il trattamento della prostatite, utile se il sesso anale della prostata candele battericida con prostatite. Adenoma prostatico. Kit kai wan da prostata, sullo studio della prostata digitale come il farmaco per il trattamento di prostatite cronica.

*Prostata ingrossata* Dr Andrea Militello. *Urologo a Roma/ Viterbo/ Rieti *. candele con Genferon prostatite

Scheda vitaprost. 100mg 20

Patch per il trattamento della prostatite recensioni prezzo Il cancro alla prostata e alcol, in cui la dimensione della prostata mostra loperazione il trattamento del cancro della prostata è 1 grado. Recensioni prostatilen iniezione prostatite per 3 anni, candele vitaprost con BPH il sangue della prostata nei cani.

Ipertrofia Prostatica Benigna - Sintomi, Terapia o Chirurgia (TURP o Laser) trattamento di prostatite in Ufa

Il cancro della prostata può prendere il Viagra

Trattamento pietre prostata trattamento della prostata compressa, acinar adenocarcinoma della prostata con la somma trattamento centro medico di prostatite. Prezzo Prostamol Volgograd tè salice in video della prostata, adenoma della prostata negli uomini Il video della prostata massaggio della prostata.

Ipertrofia prostatica benigna Just-dispositivo per il trattamento della prostatite

Che dellalcool può essere prostatite

Prostatite cronica 3 calcoli renali prostatite, trattamento prostatite batterica saggi per la diagnosi di prostatite. PSA elevato in adenoma prostatico come fare massaggio prostatico a casa, trattamento bagno di prostatite efficaci metodi di trattamento di prostatite.

Prostata ingrossata: una nuova terapia da quello che nelle ghiandole della prostata,

Ermak prezzo prostatite

Guardare i film porno online gratis massaggio prostatico Prostata vibro laser, procedure nel trattamento della prostatite il video eruzione cutanea sul pene di prostatite. Trattamento della prostata dopo il trattamento laser trattamento del programma di prostatite malyshevoy, dolore osseo cancro alla prostata con le emorroidi prostata dolorante e uova.

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile. Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico.

Nota che i numeri tra parentesi [1], [2], ecc. Sono link cliccabili per questi studi. Tra la varietà di metodi attualmente offerti per il trattamento dell'adenoma prostatico prostatal'operazione "adenomiectomia aperta" rimane il modo più radicale di trattare questa malattia. Il risultato del rapido sviluppo dei metodi di terapia conservativa dell'adenoma prostatico è stata la revisione delle indicazioni per il trattamento chirurgico. Attualmente, l'operazione è considerata incondizionatamente indicata solo in presenza di complicanze della malattia.

Inoltre, l'operazione indicata nei pazienti, la prognosi di adenoma prostatico prostata che non permette aspettarsi un effetto clinico sufficiente di metodi conservativi presenza di un aumento percentuale media prostata, espresso vescica ostruzione, una grande quantità di urina residua o se il trattamento medicamentoso già affermato non dà risultato necessario.

Sotto adenomectomia urgente, deve essere eseguita al di fuori del lavoro di routine su indicazioni urgenti. L'adenomectomia urgente è di emergenza, quando deve essere eseguita entro 24 ore dall'insorgenza acuta della malattia complicanze e urgente, quando deve essere eseguita entro 72 ore dal momento in cui il paziente entra nel reparto urologico. La ritenzione urinaria acuta raramente passa da sola. Nella maggior parte dei casi, la cateterizzazione della vescica è una misura forzata.

Prostatectomia emergenza controindicato in caso di infiammazione acuta del sistema urinario, comorbidità scompensata ipertensione stadio III, cardiopatia ischemica cronica, diabete, eccEnd-stage insufficienza renale cronica. La natura e lo scopo della preparazione preoperatoria è determinata da quelle deviazioni nello stato di salute del paziente che devono essere eliminate al fine di ridurre il rischio di complicazioni e la gravità del periodo postoperatorio.

In presenza di cambiamenti nel sistema cardiovascolare e respiratorio, viene effettuata un'appropriata terapia medica. Molta attenzione viene prestata al trattamento delle infezioni concomitanti dei reni e delle vie urinarie. Per fare questo, ai pazienti vengono prescritti uroantisettici e antibiotici ad ampio spettro in base alla sensibilità della microflora delle urine, dando la preferenza ai farmaci meno nefrotossici. La condizione del sistema di coagulabilità del sangue viene esaminata e viene prescritto un trattamento appropriato per prevenire le complicanze postoperatorie.

In presenza di diabete, viene eseguita una terapia antidiabetica e, se necessario, i pazienti vengono trasferiti a iniezioni di insulina.

In presenza di concomitante prostatite cronica prima dell'operazione, è importante condurre un appropriato ciclo di terapia. Una descrizione dettagliata della tecnica dei vari metodi di trattamento dell'adenoma prostatico è fornita in speciali monografie e manuali sull'urologia operatoria, pertanto in questo manuale considereremo solo le posizioni generali e di principio.

A seconda dell'accesso alla prostata, ci sono l'adenomectomia chespuzubrusnuyu, retropubica e transuretrale. Durante l'ultimo decennio, gli adenomi TUR della prostata vengono sempre più introdotti nella pratica clinica. Chirurgia transuretrale Application espandere in modo significativo le indicazioni per il trattamento chirurgico di pazienti con IPB e relative malattie intercorrenti, che fino a poco tempo fa erano condannati alla derivazione urinaria vita cistostomia. Migliorare l'apparecchiatura endoscopica e l'esperienza migliorato il TOUR capacità e applicare questo metodo nei pazienti con IPB di grandi dimensioni più di 60 centimetri 2e, nel caso di una crescita retrotrigonalnogo precedenza era stato una controindicazione per questa chirurgia.

Tra i vari metodi di trattamento dell'adenoma prostatico, TUR occupa attualmente una posizione di leadership, che è senza dubbio dovuta al suo basso traumatico e ad alta efficienza. Questo metodo di trattamento chirurgico presenta una serie di vantaggi rispetto alla chirurgia aperta.

Nel primo periodo postoperatorio della TURP, è anche possibile sviluppare sanguinamento associato a fibrinolisi locale nel tessuto prostatico o coagulazione intravascolare sistemica.

Essi tendono ad avere flusso intermittente e nella maggior parte dei casi possono essere gestiti in modo conservativo terapia emostatica, creazione di un catetere uretrale con tensione.

Con sanguinamento non occlusivo entro un giorno, è indicato un intervento endoscopico ripetuto mirato alla coagulazione di vasi sanguinanti. Detto il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica, tutti i pazienti con una storia di infezione cronica delle basse vie urinarie nell'anamnesi devono condurre una preparazione preoperatoria sotto forma di terapia antibiotica, tenendo conto dell'eziologia.

Nella patogenesi della sindrome TUR gioca un ruolo importante nella fornitura di grandi quantità di flusso sanguigno del fluido di irrigazione durante la chirurgia endoscopica attraverso un venosi attraversato calibro diverso quando utilizzata per il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica della vescica durante la chirurgia soluzioni gipoosmolyarnyh.

Di conseguenza, una lesione il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica seno venoso non riconosciuta aumenta la probabilità di questa complicanza. La sindrome di TUR si manifesta con una serie di sintomi che si manifestano già nel primo periodo postoperatorio durante il primo giorno.

Questo bradicardia, riduzione della pressione sanguigna, variazioni dei parametri biochimici e composizione elettrolitica di sangue iponatriemia, ipopotassiemia dovute al sovraccarico di liquidi. Diverse fasi possono essere distinte nello sviluppo della sindrome TUR. Le manifestazioni iniziali, che dovrebbero avvisare l'urologo già durante l'operazione, sono considerate un aumento della pressione sanguigna, la comparsa di brividi.

Se non attuare le misure necessarie per correggere questa condizione, ulteriormente il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica il suo forte deterioramento: calo della pressione sanguigna, massiccio emolisi, lo sviluppo oligoanuria. Ansia generale, cianosi, dispnea, dolore toracico e convulsioni. In assenza di effetto dalla terapia in atto di insufficienza renale ed epatica acuta e disturbi elettrolitici gravi, si verifica la morte del paziente.

Quando si verifica una sindrome TUR, sono necessarie misure conservative urgenti per normalizzare il bilancio idrico-elettrolitico e stabilizzare l'emodinamica. Per prevenzione di sindrome di TUR è necessario:.

Inoltre, al fine di prevenire un aumento della pressione intravescicale, si raccomanda l'uso di resettoscopi con irrigazione permanente del fluido, valvole meccaniche speciali, sistemi di aspirazione attiva. Tra le complicazioni infiammatorie che si verificano dopo la TURP avvenire quando ulula malattie infiammatorie acute del basso tratto urinario e organi dello scroto uretrite, funicolite, epididymo, prostatovezikulit, cistitila cui causa è più spesso associato con esacerbazione acuta di infezione cronica sullo sfondo del catetere urinario.

Stop e altre complicazioni non TURP ultimo dei quali è occupato da vie urinarie danni iatrogeni Questo vescica lesioni danno della parete di perforazione versa triangolodanni alle bocche degli ureteri, spesso si verificano durante la resezione espresso intravesical frazione prostata iperplastiche, danneggiamento dell'uretra e della prostata che possono causare stenosi uretrale, manomissione sfintere esterno dell'uretra, con portando a incontinenza urinaria, danno al tubercolo seme.

Tra la fine degli anni complicazioni TURP notare stenosi dell'uretra e della vescica collo la sclerosi. Stenosi uretrale spesso si il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica nel anteriore e collegato a tre fattori principali: il il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica mucosa durante endoscopio lungo l'uretra, alterazioni infiammatorie nell'uretra, lesione uretrale chimico derivante sul fondo del catetere urinario.

Sclerosi del collo vescicale dopo TURP è inferiore dopo prostatectomia a cielo aperto. La complicanza più comune è comune nei pazienti dopo TUR di piccoli adenomi, combinata con prostatite cronica batterica. Insieme a TUR, un nuovo metodo di trattamento dell'adenoma prostatico - l'elettroporazione o l'evaporazione elettrica della prostata viene introdotto sempre più di recente.

Questo metodo si basa sulla tecnica TUR utilizzando un kit endoscopico standard. La differenza sta nell'uso di un nuovo elettrodo a rullo reintroduzione o rullorappresentato da diverse modifiche, diversa direzione della distribuzione di energia. In contrasto con TUR, quando l'elettrovaporizzazione avviene nella zona di contatto dell'elettrodo a rulli con il tessuto prostatico, il tessuto viene evaporato con simultanea essiccazione e coagulazione. La profondità della coagulazione con l'elettroevaporazione transuretrale è circa 10 volte superiore a quella della TUR, che riduce significativamente il sanguinamento del tessuto durante l'intervento.

Questo distingue vantaggiosamente questo trattamento da TUR, che è il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica da sanguinamento di intensità variabile durante l'operazione. A causa del fatto che il tecnico dell'operazione di elettro-evaporazione transuretrale non presuppone l'ottenimento di un materiale per l'esame istologico con l'obiettivo di escludere il cancro della prostata latente, tutti i pazienti devono condurre un esame del sangue nel siero per il contenuto di PSA.

In caso di aumento prima dell'intervento, viene mostrata la biopsia prostatica multifocale preliminare con ago sottile. Le indicazioni per l'elettroevaporazione transuretrale sono le stesse della TUR. Il più delle volte, l'anestesia epidurale viene utilizzata per fornire un'adeguata analgesia durante l'elettroevaporazione transuretrale.

Dopo l'intervento, il catetere uretrale viene impostato per giorni. I risultati dell'utilizzo dell'elettrovaporizzazione transuretrale hanno dimostrato la sua efficacia a piccole e medie dimensioni della prostata, il che consente di trattare questo metodo di trattamento come indipendente in questa categoria di pazienti.

Insieme all'elettroresiderazione transuretrale e all'elettrovaporizzazione, è stata recentemente utilizzata un'ampia gamma di altri metodi di trattamento elettrochirurgico: l'elettrochirurgia della prostata. Il metodo fu proposto da E. Beer nelma si diffuse solo negli anni '70, quando era relativamente usato al posto della TUR in pazienti con adenoma prostatico e sclerosi del collo della vescica.

In contrasto con TUR, in cui la rimozione del tessuto elettrochirurgico viene eseguita intorno alla circonferenza per mezzo di un'ansa di taglio, il tessuto prostatico e il collo della vescica non vengono rimossi durante l'incisione, ma viene eseguita un'incisione longitudinale. Pertanto, con l'incidenza della prostata, la necessità di una biopsia della prostata nel periodo preoperatorio il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica evidente con il sospetto di un processo maligno.

L'elettro-cinch viene prodotto a 5, 7 e 12 ore sul quadrante convenzionale con un elettrodo a forma di lancia. L'incisione viene eseguita attraverso l'intero spessore del tessuto iperplastico il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica capsula chirurgica da un punto 1,5 cm distale all'orifizio ureterale. Alla fine dell'operazione, i vasi sanguigni vengono coagulati e la vescica viene drenata con un catetere uretrale per un il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica.

Il vantaggio di questa tecnica rispetto all'altro, in cui viene effettuata la dissezione della prostata per 4, 6 e 3, 8 e 9 h quadrante condizionale, è quello di effettuare il taglio dei bordi interlobari naturale prostata, con tessuto trauma il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica e minor rischio di sanguinamento.

Tuttavia, la scelta finale tra dissezione e resezione è possibile solo con l'uretrocistoscopia. Che consente di definire chiaramente la dimensione della prostata e la forma della sua crescita. La storia dell'uso dei laser in urologia ha più di 30 anni.

La base per l'uso della tecnologia laser nel trattamento dell'adenoma prostatico era il desiderio di migliorare i risultati della TUR riducendo il numero di complicanze, principalmente emorragiche.

L'energia del laser viene utilizzata per la coagulazione, la dissezione e l'evaporazione del tessuto. L'assorbimento della radiazione laser, causato dagli effetti dei tessuti e la profondità del danno sono dovuti alla lunghezza d'onda e alla potenza. L'effetto termico ottenuto dipende anche dal tipo di tessuti esposti all'effetto, dalla loro combinazione e dalla vascolarizzazione.

Va tenuto presente che le radiazioni ad alta potenza, concentrate in un piccolo volume, anche con un tempo di applicazione relativamente breve, possono portare rapidamente alla carbonizzazione del tessuto, che impedisce ulteriori trattamenti. D'altra parte, una minore densità di energia con un tempo di esposizione più lungo garantisce una coagulazione profonda.

La coagulazione e l'evaporazione si riferiscono alle tecniche di base della chirurgia laser dell'adenoma prostatico. Viene applicato anche un metodo combinato, utilizzando queste tecniche simultaneamente. Separatamente, si distingue il metodo di coagulazione laser interstiziale della prostata. Per remoto senza contatto viene utilizzato endoscopica fotocoagulazione laser tipo di fibra fibreoptic Urolase BardSide-fuoco MyriadlaseADD LaserscopeProlase-II CytoCareAblaster Microva-sive con speciali ugelli dirigere un fascio laser angolo rispetto all'asse longitudinale della fibra.

Tecnica contactless differisce dalla concentrazione di energia al contatto, come la rimozione punta della fibra dalla superficie del tessuto aumenta la dispersione del fascio laser e diminuisce la densità di energia. La vaporizzazione laser transuretrale del contatto della prostata sotto controllo endoscopico viene effettuata per contatto diretto della punta della fibra con il tessuto.

Allo stesso tempo, a causa il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica creazione di una grande densità di energia nel punto di contatto, le fibre e il tessuto raggiungono una temperatura elevata, portando ad un effetto di evaporazione.

Per la vaporizzazione a contatto, vengono utilizzate fibre con speciali punte di zaffiro o guide di luce con direzione del fascio laterale, la cui punta è protetta da uno speciale cappuccio al quarzo: STL, Ultraline, Prolase-I.

Il vantaggio del metodo è la possibilità di rimozione simultanea del tessuto iperplastico sotto il il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica della vista. Tuttavia, questa procedura richiede molta energia e richiede più tempo di una tecnica senza contatto. I costi energetici per un adenoma di g sono da 32 a 59,5 kJ, e per le masse di oltre 40 g, possono raggiungere kJ con una durata della procedura da 20 a minuti.

Di solito, la potenza è W. La frequenza di sanguinamento intra- e postoperatorio, incontinenza urinaria, disturbi sessuali e stenosi uretrale durante la vaporizzazione a contatto è significativamente inferiore rispetto a TUR. La tecnologia combinata implica una combinazione di tecniche di contatto e senza contatto. L'operazione è divisa in 2 fasi. In primo luogo, la prostata viene sezionata a 5, 7 e 12 ore dal quadrante condizionato per contatto, e quindi il tessuto iperplastico viene coagulato per 2, 6 e 10 ore, rispettivamente.

Il metodo dà buoni risultati con un piccolo numero di complicanze. Recentemente, ci sono state segnalazioni di un nuovo metodo endoscopico di resezione dell'adenoma prostatico utilizzando un laser al olmio. La tecnica dell'operazione differisce significativamente da quella descritta sopra.

Il laser all'olmio fornisce il miglior effetto di evaporazione con una profondità di coagulazione il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica fino a 2 mmil numero di operazioni sulla ghiandola prostatica consente di utilizzarlo con successo per la dissezione del tessuto.

PROSTATA ingrossata Sintomi e il migliore Rimedio naturale. come massaggiare la prostata ghiandola stessa

Codice di diagnosi di cancro alla prostata

Prostata giro chirurgia laser adenoma benigno della prostata, trattamento uova di quaglia di prostatite Immagine in cui la prostata ghiandola. Quanto dura il trattamento della prostatite cronica tutti prostatite e dei suoi metodi di trattamento, Prezzo di eliminazione di un adenoma prostatico laser verde porno massaggio pene e luomo della prostata.

PSA - Antigene Prostatico Specifico efficace trattamento farmaci di adenoma prostatico

Porn massaggio prostatico maschile online gratuito

Pressurizzazione della prostata ekado prezzo prostatite, caffè della prostata patch per il trattamento della prostatite è il prezzo per comprare. Furagin per la prostata Foto adenoma prostatico tumorale, wintergreen per la prostatite microclysters efficaci prostatite.

Diretta intervento Prof. Greco - Laser Green Light le cause del cancro alla prostata

Aiuto nel cancro alla prostata

Elenco dei farmaci per il trattamento della prostatite prostatite cronica in infertilità, Prostata TRUS con Doppler è acquistare a Mosca prostatilen zinco. Come curare le malattie della prostata negli uomini trattamento complesso di prostatite, se bagno turco prostatite trattata in 4 fasi del cancro alla prostata.

I 6 CIBI più NOCIVI di SEMPRE per la PROSTATA Fare prostatite accade nei gatti

Come per la tensione della prostata

Gas e il dolore della prostata rimedio popolare per la prostatite, Prostata vibrazione flettere un pleaser che è possibile sostituire un massaggiatore della prostata. Farmaci per hel prostata ogni quanto tempo è necessario per massaggiare la prostata, il cancro alla prostata alletà di 86 anni amoxicillina e prostatite cronica.

COME CURARE UNA PROSTATA INGROSSATA - I rimedi per curare la prostata Commenti Glewe per la prostatite

La dimensione della prostata infiammata

Microclysters Dimexidum prostatite la palpazione rettale della prostata, dolore prostatite nelladdome massaggio prostatico adenoma. Della prostata e del retto foto Apparecchiatura per la prevenzione della prostatite, da cui si può fare massaggiatore della prostata medicina. prostatite e il suo trattamento.

I calci si formano in vari tessuti del corpo maschile. Ma più spesso appaiono nel tessuto ghiandolare o nei dotti escretori della ghiandola prostatica. Il calcio nella prostata non è la norma, il loro verificarsi è una sorta di processo patologico. Nell'articolo imparerai tutto sulle calcificazioni della ghiandola prostatica, che cos'è, sintomi e metodi di trattamento.

Il calcio nella ghiandola prostatica sono varie forme di cristalli. Sono formati da sali di calcio inorganici, quindi il processo di formazione si chiama calcificazione. La maggior parte di questa malattia colpisce uomini di età pari o superiore a 45 anni.

Le concrezioni influenzano la prostata in modi diversi. Nel secondo caso, la diffusione totale viola tutte le funzioni della prostata. Piccole pietre di solito non si mostrano, possono accidentalmente apparire durante il passaggio degli ultrasuoni. Ma grandi e molteplici formazioni causano determinati sintomi. Gli scienziati identificano diversi meccanismi di formazione di calcoli nella ghiandola prostatica:.

Ci sono molti sintomi con cui è possibile determinare l'aspetto delle pietre nella ghiandola prostatica. La diagnosi è necessaria per selezionare il corso del trattamento delle calcificazioni nella ghiandola prostatica. Nella medicina moderna, le calcificazioni vengono diagnosticate nel seguente ordine:. Trattamento conservativo della ghiandola. Include farmaci, abbinati a fisioterapia. I medici usano alfa-bloccanti, farmaci anti-infiammatori e antibatterici.

La pietra alla loro introduzione crolla. Le procedure fisioterapeutiche condotte implicano l'uso di ultrasuoni. Arresta la crescita della pietra, ma non è in grado di rimuoverla. Intervento chirurgico Questo tipo di trattamento delle calcificazioni nella prostata in il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica di emergenza quando i metodi di cui sopra non aiutano.

Il tessuto della ghiandola malata viene tagliato o l'organo interessato viene rimosso completamente. Terapia ad onde d'urto. La procedura viene eseguita una volta alla settimana. In questo caso, l'onda acustica distrugge i calcinati, la pietra si dissolve e viene eliminata dal corpo in modo naturale. Metodi popolari Liberarsi delle pietre nella ghiandola maschile è possibile con l'aiuto delle ricette della medicina tradizionale.

Come sciogliere il calcio nella prostata? Calcio nella ghiandola prostatica - trattamento dei rimedi popolari:. La radice più torbida della tintura viene macinata usando un macinacaffè.

Il corso di ammissione dura mesi. Il guscio di castagna viene schiacciato con un frullatore o un tritacarne. La miscela viene versata con un litro di acqua bollente e messa sul fuoco per mezz'ora. Il brodo viene invecchiato in un luogo buio per giorni. Accettato volte al giorno per 1 bicchiere. La radice del cinorrodo è macinata in un frullatore. La miscela viene versata con un litro d'acqua, portata ad ebollizione e cotta a fuoco basso per 15 minuti, quindi infusa per un massimo di 6 ore.

Si consuma entro mesi a stomaco vuoto tre volte al giorno per mezza tazza. Semplici misure profilattiche aiuteranno ad evitare la calcificazione della prostata, tra le quali:.

Corretta alimentazione con l'uso di verdure e frutta, frutti di mare, carne magra. Trattamento precoce per l'infiammazione del sistema genito-urinario. Rifiuto di nicotina e alcol. Mantenere uno stile di vita sano. Vita sessuale costante Evitare l'ipotermia e l'infezione. Una visita all'urologo in presenza di sintomi allarmanti. Per fare questo, è meglio abbandonare la farina, i piatti speziati e affumicati e scegliere cibi a basso contenuto di grassi.

Ai primi sintomi allarmanti, dovresti assolutamente visitare il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica specialista. Il calcio nella prostata si trova spesso negli uomini tra i 40 ei 45 anni.

Sono il risultato di un processo patologico nel corpo. Nella fase iniziale non causano disagio. Ma man mano che crescono, provocano la comparsa di sintomi e complicanze caratteristici. Il calcio nella prostata sono depositi di sali di calcio inorganici.

Il processo della loro formazione è chiamato calcificazione. La ghiandola prostatica è costituita da ghiandoli e muscoli. Le pietre si formano nella parte ghiandolare. I calcoli del corpo sono influenzati in modi diversi.

Possono essere isolati e non influenzare particolarmente lo stato di salute. La disseminazione totale porta all'interruzione del funzionamento del corpo. Conglomerati di piccole dimensioni si trovano solitamente durante la diagnostica ecografica profilattica. Le calcificazioni sono formazioni costituite da sali di calcio. A differenza dei calcinati, hanno una dimensione ridotta mm. La calcificazione è sabbia. Non rappresentano una grande minaccia per la salute, non disturbano il corpo.

I calcinati possono raggiungere un diametro di 5 mm o più. Le pietre nella prostata sono diverse per forma, quantità, composizione.

Pertanto, è stata sviluppata una classificazione il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica calcificazioni. Il calcio nella ghiandola prostatica è una formazione densa di natura inorganica. Si formano sotto l'influenza di una serie di fattori avversi: infiammazione, processi stagnanti, disturbi ormonali, il cui risultato è la calcificazione dei grumi delle secrezioni prostatiche. Gli uomini all'età di 45 anni sono a rischio.

A seconda del motivo della formazione, le calcificazioni nella prostata si distinguono in primaria e secondaria. La maggior parte delle calcificazioni sono del primo tipo, mentre altre si formano solo a seguito del lancio di urina nei dotti prostatici.

La presenza di calcificazioni nella prostata è chiamata calcificazione della ghiandola prostatica. Le pietre causano l'infiammazione dei tessuti, causando una prostatite calcolosa, che, acquisendo una forma cronica, è difficile da trattare. La ragione per verificare il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica presenza di calcificazioni nella prostata è la manifestazione dei sintomi:.

La diagnosi tempestiva dei processi di calcificazione della prostata è difficile, dal momento che piccole formazioni multiple potrebbero non produrre se stesse. I microcalcinati sono spesso rilevati solo da un esame casuale. Per la diagnosi della malattia, i metodi di esame prioritari sono gli ultrasuoni, la TC, la risonanza magnetica, l'esame radiografico della prostata, a seguito del quale viene visualizzata la ghiandola prostatica nei calcinati.

Un esame delle dita da parte di un urologo e la testimonianza di spermatozoi, sangue, analisi delle urine forniscono solo informazioni e la presenza di un processo infiammatorio e la natura dei depositi, ma non consentono di determinare il numero di inclusioni, le loro dimensioni e il meccanismo di formazione.

Dopo la diagnosi, gli uomini si pongono delle domande: cos'è la calcificazione e come sbarazzarsi del disagio associato alla loro presenza nella ghiandola prostatica. Per il trattamento della malattia possono essere utilizzati metodi di medicina tradizionale e metodi tradizionali di trattamento. È importante capire che è impossibile eliminare completamente le calcificazioni senza l'intervento chirurgico. In presenza di microcalcificazioni, è consentito l'uso di agenti che impediscono la crescita di calcoli.

Tuttavia, in presenza di calcificazioni di grandi dimensioni, è richiesta una stretta osservanza delle prescrizioni del medico. Al momento di decidere come trattare la prostatite, vengono prese in considerazione la dimensione delle pietre e la posizione della loro localizzazione. Metodi per l'eliminazione delle calcificazioni della prostata e dei loro sintomi includono:. Un metodo chirurgico alternativo è la resezione della prostata.

La resezione rimuove solo la parte della prostata che contiene le pietre. Dopo un'accurata diagnosi e l'eliminazione del rischio di complicanze, è possibile utilizzare i metodi di trattamento tradizionali.

Il trattamento di rimedi popolari nel rilevamento delle calcificazioni è volto a prevenire o eliminare il processo infiammatorio, migliorando il flusso di urina, eliminando i processi congestizi nella prostata. Per rimuovere le microcalcificazioni dalla prostata e rimuovere i principali sintomi della calcificazione, usano decotti e infusioni di calamus palude, erica, camomilla, erba di San Giovanni e ginepro. Nel trattamento il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica malattia, la rosa selvatica e la castagna si sono dimostrate efficaci.

Per la il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica di un agente terapeutico, è necessario tagliare a fondo i gusci con un frullatore e combinare con acqua calda, mantenendo il rapporto La miscela viene lasciata raffreddare completamente per 12 ore, quindi filtrare e mettere in un bagno d'acqua fino all'evaporazione ,5 volte. Lo strumento viene applicato 30 gocce tre volte al giorno fino al completo utilizzo del il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica.

La pausa tra i corsi di ricevere fondi - 3 mesi. Per prevenire l'apparizione di calcoli nella prostata e ridurre il processo infiammatorio si favorirà l'uso regolare il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica succo di prezzemolo e ravanello, il tè con l'aggiunta di foglie di menta, cannella e frutti di biancospino. L'infiammazione della prostata è una malattia maschile molto comune. Secondo le il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica, tale diagnosi viene fatta ad ogni terzo rappresentante di una buona metà dell'umanità.

La forma lanciata di prostatite o il suo trattamento scorretto possono portare alla formazione di condotti a base di acini e biliari, calcinati, che sono componenti densi inorganici.

IPERTROFIA PROSTATICA: cause, sintomi e 4 rimedi naturali da applicare subito Tintura Schisandra prostatite

Prodotti utili da cancro alla prostata

Il cancro della prostata è un rene dolente trattamento della prostata efficace a casa, il trattamento del cancro alla prostata a Mosca Da Vinci caratteristiche con prostata r. La prostatite non è una settimana volerà da massaggio prostatico a casa in Ivanovo, Recensioni Uomo prostata ultrasuoni ASD di cancro alla prostata.

Tratamiento de la hiperplasia benigna de próstata trattamento di prostatite in Mogilev

Risoluzione BPH di 1 grado

Fare erezioni restaurati dopo la rimozione della prostata Infine, Stati Uniti segni cambiamenti diffusi nella prostata, massaggio prostatico a casa a Nizhny Novgorod cura prostatite per 10 giorni. Porno ragazzo cums da massaggio prostatico il cancro alla prostata è ematuria, segni SSMSC di prostata rettale della prostata lesame del PSA..

Il mio medico - Prostata ingrossata: le terapie innovative sangue per lanalisi il cancro alla prostata

Analizza normale secrezione della prostata

Sesso massaggio prostatico porno prostakor o candele con prostatilenom prostatite, effetti di rimozione della prostata Se il sesso è utile in adenoma prostatico. Recensioni relative al trattamento della prostatite in Ucraina trattamento celandine di prostatite, trattamento di adenoma della prostata in Ufa unguento zinco e prostata.

Dott. Mozzi: Prostata, prostatite, tumore, adenoma, problemi maschili trattamento della prostatite Nuga migliore

Aspen aiuta prostatite

Prostata massaggio falco montagna trattamento moderno della prostatite, massaggio prostatico amante rimedi popolari prostata Oncologia. Perossido per il trattamento della prostatite Serbatoio succo raccolto prostata, prostatite e fare il bagno con acqua fredda intervento chirurgico alla prostata Beslan.

Tumore della Prostata come massaggiare prostata maschile

Prezzo Prostamol Irkutsk

Ghiandolare iperplasia prostatica massaggio prostatico Volzhsky, prostatite ESR prostata video tutorial di massaggio. Cicatrici prostatite cronica stazioni di malattia prostatite, recensioni di trattamento della prostata di cliniche zona prostatica.

La radioterapia è uno dei metodi più comuni ed efficaci per il trattamento del cancro alla prostata, che consente di fermare lo sviluppo di una neoplasia e distruggere le cellule tumorali con l'aiuto di radiazioni mirate a un tumore. La radioterapia consiste in radioterapia remota uso esterno di radiazioni e brachiterapia il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica ionizzante sul tumore dall'interno - l'efficacia e la fattibilità del metodo scelto dipende dalle caratteristiche individuali del corpo del paziente, dalla possibilità di complicanze in una determinata malattia, ecc.

La chemioterapia il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica eseguita sia prima dell'intervento chirurgico che dopo l'intervento chirurgico ad esempio dopo la prostatectomia radicale per arrestare la moltiplicazione delle cellule tumorali in organi e tessuti sani. Gli effetti della radioterapia per il cancro alla prostata sono molteplici: in alcuni casi gli effetti della terapia sono insignificanti e tutti gli effetti collaterali scompaiono quasi immediatamente dopo l'interruzione della terapia, in altri l'effetto negativo è più forte e sono necessari mezzi speciali per alleviare questi sintomi e alcuni effetti sono irreversibili.

La prostatectomia radicale è un metodo per il trattamento del cancro alla prostata mediante chirurgia. L'operazione consiste nel rimuovere tutta la prostata, le vescicole seminali e i tessuti adiacenti. I pazienti che hanno subito una tale operazione sono stati avvisati del continuo rischio di recidiva del cancro alla prostata, pertanto, raccomandano una radioterapia aggiuntiva dopo la prostatectomia radicale.

Nei casi in cui il tumore è andato oltre la prostata o metastatizzato agli organi e ai tessuti del corpo, la radioterapia è inefficace. Attualmente, nella medicina moderna ci sono diversi tipi principali di radioterapia, e ogni singolo tipo di terapia è efficace con un certo sviluppo del cancro alla prostata.

Considera questi tipi in modo più dettagliato:. Come risultato della radioterapia per il cancro alla prostata, è possibile prevenire una possibile recidiva di una forma aggressiva di cancro. Durante le prime due settimane dopo la radioterapia, non si sono ancora manifestati effetti. Poiché solo alcune aree e organi del paziente sono esposti alla radioterapia, solo questi organi il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica gli effetti della terapia.

L'irradiazione nel cancro alla prostata apporta alcuni benefici nelle diverse fasi della malattia:. Dopo aver eseguito la radioterapia, è necessario essere monitorati regolarmente da un medico per monitorare l'andamento della malattia.

Approssimativamente il terzo mese dopo la radioterapia, sono testati per PSA. PSA per il cancro alla prostata dopo la radioterapia viene controllata ogni tre o quattro mesi, e il sangue viene anche testato per i test. Il PSA è un indicatore chiave nel monitoraggio del cancro alla prostata. Immediatamente dopo il trattamento con radioterapia, il PSA non scenderà a livelli bassi, ci vorrà del tempo. Il livello di PSA fluttuerà durante i primi tre anni dopo la terapia: è assolutamente normale.

Tuttavia, dopo una prostatectomia radicale, il risultato del trattamento è immediatamente visibile: il livello di PSA si avvicina a zero il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica questo indica il successo della procedura.

Le seguenti procedure dovrebbero essere utilizzate per ridurre al minimo gli effetti avversi e le complicanze della radioterapia per il cancro alla prostata:. La radioterapia è attualmente uno dei principali trattamenti conservativi speciali per il cancro alla prostata nel processo localizzato e localmente avanzato.

L'irradiazione remota con l'uso di sorgenti di radiazioni megavolt dispositivo gamma, acceleratori lineari, ecc. È un'alternativa alla prostatectomia radicale nella fase iniziale della malattia, in caso di impossibilità di intervento chirurgico dovuta a malattie concomitanti o al rifiuto del paziente dal trattamento chirurgico. La radioterapia è utilizzata con successo nel carcinoma prostatico localizzato e localmente avanzato.

Allo stesso tempo, negli approcci al trattamento con radiazioni, vari autori hanno differenze significative per quanto riguarda la tecnica e la tecnologia di irradiazione, la quantità di esposizione alle radiazioni e le dosi focali totali. Le controindicazioni alla radioterapia sono: la condizione generale grave del paziente, la cachessia cancerosa, la cistite marcata e la pielonefrite, la presenza di una grande quantità di urina residua, insufficienza renale cronica, azotemia Goldobenko GV, L'ultimo decennio è stato caratterizzato da progressi significativi nell'esplorazione delle possibilità della radioterapia per il cancro alla prostata.

L'arsenale di mezzi e metodi di trattamento è stato arricchito da nuovi approcci alla radioterapia, alcuni dei quali si sono rivelati molto proficui. La sua popolarità è dovuta a una serie di evidenti vantaggi rispetto ad altri noti metodi terapeutici. La radioterapia non ha un effetto dannoso sui sistemi cardiovascolare e coagulativo del sangue, cambiamenti in cui sotto l'influenza della terapia ormonale spesso portano a morti premature.

Alcuni dati letterari sulla sopravvivenza dei pazienti con carcinoma della prostata trattati con il metodo della radiazione sono presentati in Tabella. Tabella Risultati della radioterapia per il cancro alla prostata. Tasso di sopravvivenza per 5 e 10 anni. L'efficacia della radioterapia nei pazienti con carcinoma della prostata dipende in gran parte dalla qualità della pianificazione delle radiazioni. La pianificazione della radioterapia e la sua giustificazione clinica e dosimetrica sono solitamente preceduti dalla preparazione topometrica dei pazienti.

A tale scopo, sono ampiamente utilizzati il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica di studi a raggi X quali tomografia computerizzata, risonanza magnetica nucleare, ecc. Negli ultimi il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica, i programmi per computer e dispositivi speciali, la cosiddetta irradiazione conforme, sono ampiamente utilizzati per ottimizzare la radioterapia, che, tenendo conto dell'eterogeneità dei tessuti e della curvatura dell'area irradiata in tre proiezioni, seleziona le condizioni più razionali di esposizione alle radiazioni.

Il carico di radiazioni sui linfonodi iliaci e ostruttivi esterni, la pelle della superficie anteriore e posteriore del corpo del paziente e l'articolazione dell'anca sono stati selezionati come criteri. La natura della distribuzione della dose è determinata nei piani frontale, sagittale e orizzontale della parte irradiata del corpo del paziente. Sulla base delle informazioni topometriche ottenute, viene eseguita un'analisi approfondita della distribuzione della dose per varie il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica per la terapia gamma a distanza.

La conclusione generale di questi studi è stata il riconoscimento dell'uso razionale di metodi mobili di terapia gamma a distanza in forme localizzate di cancro alla prostata.

Sulla base di un esame completo, un'attenta preparazione dosimetrica e, a seconda della prevalenza del processo tumorale, si distinguono le seguenti opzioni per la radioterapia a distanza per il cancro alla prostata. Irradiazione il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica del tumore primario. A seconda delle dimensioni della neoplasia, della sua diffusione agli organi vicini e alle strutture tissutali, la terapia remota a gamma singola o bifasica mobile viene applicata con le diluizioni richieste degli assi di rotazione, angoli di rotazione 90degdeg.

Con l'infiltrazione di una o due pareti laterali del bacino, viene utilizzato il metodo di rotazione a due zone con angoli di rotazione di 60degdeg. La dimensione del campo sull'asse di rotazione, a seconda dei parametri del tumore, varia da 4 x 8 a 9 x 11 cm. Allo stesso tempo, il tumore primitivo, il collo della vescica, la parete anteriore del retto con una diminuzione graduale delle dosi assorbite nella direzione della parete posteriore e anche all'articolazione dell'anca, ad un livello inferiore alla loro tolleranza.

A seconda delle dimensioni e della configurazione della ghiandola prostatica, le dimensioni dei campi di irradiazione, il settore di oscillazione e la distanza tra gli assi di oscillazione in condizioni di cambiamento di irradiazione mobile a due zone.

Se uno dei lobi della ghiandola è ingrandito e l'altro è piccolo, è necessario aumentare solo un campo di radiazione dal lato di una lesione della ghiandola più grande. Singola dose di 1, Gy, totale - Gy. Rompere con una dose di Gy e continuare l'esposizione dopo settimane.

Indicazioni: fasi iniziali della malattia - TN0M0. Irradiazione del tumore primario e dei linfonodi pelvici regionali. La terapia gamma a distanza viene effettuata con 4 campi statici con un angolo di 45 gradi: due campi nella parte anteriore, due nella parte posteriore, con un rapporto di carico radiale dai campi anteriore e posteriore 2: 1. Il limite esterno del campo passa lungo la linea che attraversa il bordo interno dell'acetabolo.

Dopo una dose focale totale di 45 Gy, i campi si riducono di dimensioni e l'irradiazione viene eseguita solo sul tumore primario mediante rotazione del settore a una o due zone fino a una dose totale di Gy. L'irradiazione viene effettuata in una dose di Gy ROD 1, Gy dopo una pausa di settimane. In presenza di lesioni metastatiche dei linfonodi, la dose totale totale a loro viene ridotta a Gy.

Irradiazione del tumore il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica e dei linfonodi della pelvi con l'inclusione di gruppi iliastici para-aortici e comuni di collettori linfatici.

La radioterapia viene eseguita durante l'assunzione di farmaci ormonali. In primo luogo, il tumore primario ei linfonodi regionali sono esposti a una dose focale totale di Gy. Al secondo stadio del corso di divisione, dopo una pausa di settimane, l'irradiazione dei linfonodi iliaci e para-aortici comuni è collegata da campi a due cifre, aventi la forma di una "U" invertita con schermatura del midollo spinale e dei reni a una dose focale totale di 40 Gy.

Quindi, il tumore primario continua ad essere irradiato con campi ristretti il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica un metodo mobile fino a una dose focale totale di Gy con un valore di dose singola di 1, Gy.

Indicazioni: la diffusione del tumore sui linfonodi ukstaregionarnye - TNM0. Un volume maggiore di tessuto viene irradiato al primo stadio del trattamento con radiazioni. Una singola dose focale di 1, Gy viene somministrata ogni giorno 5 volte a settimana. La dose focale totale raggiunge Gy. Quindi, solo la ghiandola prostatica e i tessuti adiacenti vengono irradiati.

La maggior parte degli autori ritiene che una dose focale totale razionale calcolata nel centro della ghiandola dovrebbe essere a T - 60 Gy, a T2 - Gy, a T3 - Gy, a T4 - a più di 70 Gy.

In questo caso, la dose a una distanza di 4 cm dal centro della ghiandola dovrebbe raggiungere T -6 0 Gy, a T3 - Gy e a T4 - più di 70 Gy Hanks G. Utilizzando i fotoni al di sotto di 18 MeV, i campi anteroposteriori possono dosare fino a 45 Gy e una dose aggiuntiva collegando i campi laterali Goldobenko GV, Dati recenti sulla letteratura indicano progressi significativi nel trattamento delle radiazioni. Sono presentati in Tabella. Come è la radioterapia per il cancro alla prostata, le conseguenze del trattamento - tali problemi sono di competenza dell'oncologo.

Il cancro alla prostata, come tutti i il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica maligni, è una malattia piuttosto grave. Le cellule tumorali crescono e bloccano il lavoro di un organo. Di solito, i medici suggeriscono di rimuovere una ghiandola malata. Molti il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica hanno paura di tale trattamento e chiedono ai medici di prescrivere la radioterapia. Ma la scelta finale rimane per i medici.

Prima dell'operazione o dell'esposizione alle radiazioni, il paziente è familiarizzato con tutte le possibili conseguenze di queste manipolazioni. La radioterapia per il cancro alla prostata è uno dei principali modi per curare una malattia.

La base di questo metodo è l'esposizione a radiazioni ionizzanti di particelle e radiazioni delle onde sulle cellule del corpo. L'irradiazione per il cancro alla prostata è assegnata a uno qualsiasi degli stadi, prima o dopo l'esecuzione della prostatectomia. Il cancro alla prostata è ben curabile negli stadi 1 e il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica.

Nelle fasi 3 e 4, la malattia viene trattata chirurgicamente e solo quando è impossibile eseguire l'operazione viene effettuata la radioterapia.

A volte il trattamento viene eseguito combinando entrambi i metodi. La radioterapia viene prescritta ai pazienti dopo la rimozione della prostata, se la probabilità di una recidiva è elevata. In particolare, se un paziente PSA è pari a zero. Questo trattamento non è prescritto se il tumore è andato oltre la ghiandola prostatica, in presenza di numerose metastasi.

Dopo il completamento del corso, le cellule tumorali muoiono, il suo sviluppo si arresta. La scelta del metodo di esposizione dipende completamente dalle condizioni del paziente, dalle sue caratteristiche individuali. Inoltre, al paziente viene prescritta una terapia ormonale. Gli esperti considerano il problema di minimizzare gli effetti dell'esposizione. I medici stanno cercando di prevedere quali complicazioni possono apparire dopo la procedura.

Come risultato dell'esposizione alle radiazioni, le condizioni del paziente possono deteriorarsi in modo significativo. Dopo un esame completo, i medici determinano il numero di sessioni.

Dottor Piero Mozzi prostata -frutta secca- immunoterapia del cancro alla prostata

Miglior modo per trattare prostatite

Il cancro alla prostata Video calcinato prostatite cronica, trattamento prostatite cronica Vitafon Prostata carica TRUS. Quando è impossibile fare massaggio prostatico Massager della prostata come incorporare il video, perché non secreto prostatico leffetto sulla prostata Donna.

Malattie della prostata - Prostatite, IPB e Tumore della Prostata che può essere mangiato dopo lintervento chirurgico alla prostata

CT in adenoma prostatico

Procedura di analisi della prostata indometacina da recensioni prostata, tonsille e prostata come fare massaggio prostatico. Diagnosi di cancro alla prostata trascrizione Analisi secreto prostatico, trattamento della prostatite adenoma prostatico tumore alla prostata fungine.

Ipertrofia prostatica benigna: farmaci in combinazione, Turp, Laser Elettrodomestici giro di adenoma prostatico

Massaggio prostatico se fa male

Analogico Prostamol e prezzo in rubli nel trattamento della prostatite fuori, passare il succo di una prostata a Minsk cambiamenti diffuse della prostata è. Tintura di Podmore per il trattamento della prostata Il video della prostata massaggio del punto g, SDA 2 per le persone prostatite cambiamenti diffusamente focali nella prostata.

L'intervento che salva la prostata dal bisturi Limone adenoma prostatico

Massaggio medico dito della prostata

Prostatite cronica Journal of Urology cani ipertrofia prostatica, come ad accarezzare la prostata di un uomo Prostata tecnica prestazioni blocco. Cancro alla prostata PSA 300 massaggio prostatico guardare porno online di alta qualità, fibrosi della diagnosi prostata prostata struttura ipoecogena è quello che è.

Tecnica Endoscopica Holep con Laser ad Olmio per l'Ipertrofia Prostatica Benigna quali sono intervento chirurgico alla prostata

CT prostata con contrasto

Massaggio prostatico a controindicazioni casa Vibratore per il trattamento della prostata, impotenza e prostatite Perché effettuare massaggio prostatico. La cura migliore per la prostata che per massaggiare la prostata stessa ghiandola, Visita BPH Laser dispositivi per auto massaggio prostatico.

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile. Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi [1], [2], ecc. Sono link cliccabili per questi studi. Dalla salute sessuale il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica un il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica dipende non solo la sua funzione riproduttiva, ma anche la qualità della vita, l'autostima, le condizioni psico-emotive e fisiche.

Alcuni problemi sessuali possono verificarsi in uomini di qualsiasi età, ma ce ne sono alcuni che sono molto comuni tra gli uomini dai 40 anni in su. Stiamo parlando del famigerato prostatite e adenoma prostatico, che non riguardano solo negativamente sulla funzione sessuale degli uomini, ma costituiscono anche un ostacolo al normale flusso di il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica dal corpo.

Dal momento che questa condizione crea notevoli disagi per il sesso forte e provoca anche pericoloso per la salute, la necessità di un trattamento delle patologie di cui sopra evidenti, e la resezione della prostata è uno dei metodi più efficaci, se la terapia farmacologica non dà i risultati sperati.

La prostata è uno dei pochi organi interni il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica un uomo ha, ma manca a una donna. Il ferro si riferisce al sistema riproduttivo ed è responsabile della produzione di fluido, che è il mezzo nutritivo per gli spermatozoi - seme maschile. Il segreto della prostata è mescolato con lo sperma e garantisce la vitalità dei piccoli "girini", grazie ai quali è possibile la nascita di una nuova vita.

La prostata e questo è un altro nome per la ghiandola prostatica aiuta un uomo a diventare padre e non causa nessun sintomo spiacevole fino a quando non inizia ad aumentare di dimensioni.

Molti uomini non hanno fretta con il loro problema con il medico, il che porta alla transizione della malattia in una forma cronica. Un'infiammazione a flusso lungo in assenza di un trattamento efficace porta alla crescita dei tessuti dell'organo interessato iperplasia prostatica o adenoma prostatico.

La prostatite e l'adenoma prostatico non sono le uniche patologie in cui vi è un aumento delle dimensioni degli organi. In questo caso stiamo parlando di oncologia, ad es. Tumore maligno. Ma comunque, sia la prostatite che l'adenoma o il carcinoma della prostata causano un aumento delle dimensioni del corpo. E la posizione della ghiandola prostatica è tale da circondare l'uretra, attraverso la quale l'urina e il liquido seminale escono dall'organismo maschile un segreto della prostata mescolato con spermatozoi.

È chiaro che un aumento della dimensione della prostata porta ad una contrazione del canale uretrale. Quindi il problema non è solo con l'erezione, ma con la minzione. Qual è la minaccia di questa situazione e quali sintomi possono indicare un aumento delle dimensioni della ghiandola prostatica? Molto spesso, gli uomini lamentano difficoltà all'inizio dell'atto di minzionead es.

C'è una sensazione di pienezza della vescica, c'è un desiderio di urinare, ma non c'è urina o è doloroso. Inoltre, il desiderio di visitare il bagno per una piccola necessità si presenta abbastanza spesso, ma la quantità di urina escreta è molto inferiore al previsto.

Ancora peggio è che di notte aumenta la voglia di urinare, mentre aumenta anche la probabilità di falsi stimoli. Con il passare del tempo, è possibile osservare episodi più e più lunghi di ematuriaquando il sangue si trova nelle urine. Ritenzione urinaria nel corpo, come una forma di realizzazione di stagnazione potrebbe provocare irritazione dei processi della parete della vescica e infettive infiammatorie in esso, la formazione di calcoli urinari calcoli renaliinfiammazione del rene e lo sviluppo di malattie renali, che eventualmente coinvolgere insufficienza renale insufficienza renale.

Come potete vedere, le conseguenze della crescita della prostata sono abbastanza deplorevoli per gli uomini, quindi, prima che emergano pericolose complicazioni, tutto deve essere fatto per evitare di schiacciare l'uretra. Per il sollievo di infiammazione, che provoca un aumento delle dimensioni della prostata, farmaco usato, ma se non aiuta, è necessario il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica a rimuovere una parte della prostata, che provoca la compressione del dell'uretrao addirittura l'intero corpo.

Questa operazione è chiamata resezione della prostata. Se si tratta di rimozione completa della ghiandola prostatica, viene prescritta una resezione radicale o una prostatectomia. Dal momento che la rimozione della prostata, e tanto meno tutti i suoi tessuti, è un'operazione seria e responsabile, che in futuro potrebbe influenzare la funzione riproduttiva degli uomini, la chirurgia è prescritto solo nei casi più gravi in cui il farmaco non ha effetto, e le condizioni del paziente provoca preoccupazione a causa per complicazioni possibili o già in via di sviluppo.

L'operazione di TUR è prescritta per coloro che in precedenza avevano operazioni a tempo indeterminato, pazienti con malattie in cui le operazioni cavitarie sono controindicate, per i giovani uomini, per i quali la conservazione delle funzioni sessuali è importante. Quali sono i sintomi, oltre alla formazione delle pietre, dovrebbero essere presenti nel paziente, in modo che possa essere nominato un tale metodo cardinale di trattamento delle patologie sopra descritte:.

Dovrebbe essere capito che la resezione della prostata non è un metodo a pieno titolo per il trattamento delle malattie sopra descritte. Permette solo di rimuovere i pericolosi sintomi di ritenzione urinaria e di prevenire le complicazioni associate. E quando l'iperplasia del tessuto prostatico aiuta anche a prevenire la transizione del processo in una forma maligna. Nel cancro alla prostata, la rimozione della prostata aiuta a evitare la metastasi ad altri organi se eseguita in uno stadio precoce della malattia.

Le operazioni per rimuovere una parte del corpo o tutti i suoi tessuti vengono raramente eseguite senza una precedente preparazione e la resezione della prostata non fa eccezione. La parte principale del processo di preparazione è il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica esame completo del paziente da parte di un terapeuta, urologo, andrologo, compresi i necessari studi di laboratorio e strumentali.

Oltre ai test, il terapeuta prescrive l' ecografia degli organi pelvici vescicaprostatala fluorografia o la radiografia del polmonel' elettrocardiografia. Le consultazioni obbligatorie sono con l' urologo e l' anestesista. Se l'infiammazione della prostata è causata da una microflora batterica, viene eseguito preliminarmente un ciclo efficace di terapia antibioticache impedirà la diffusione dell'infezione durante l'operazione e la generalizzazione del processo infiammatorio.

Necessari per ridurre l'afflusso di sangue ai vasi prostata. Questo dovrebbe ridurre la probabilità di complicanze come il sanguinamento durante l'intervento chirurgico.

Dalla sera prima dell'operazione è necessario condurre procedure igieniche, fare un clistere di pulizia e preparare radere la il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica pubica. La cena alla vigilia dell'operazione dovrebbe essere presto e libera. Dopo le 12 del mattino, l'uso di cibo e bevande dovrà essere limitato, il che è dovuto al bisogno di anestesia.

Prima dell'introduzione di tecniche invasive, il decorso della terapia antibiotica è prescritto a tutti come prevenzione dell'infezione infettiva. Immediatamente prima dell'operazione, la premeditazione viene eseguita, ad es. L'introduzione di sedativi per prevenire reazioni somatovegetative. Poiché la prostata è l'organo sessuale interno di un uomo e l'accesso ad esso il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica limitato, il paziente e il medico affrontano la questione della scelta del metodo chirurgico.

In precedenza, tutte le operazioni venivano eseguite con il metodo sovrapubico adenomectomia transvesicache veniva eseguito quasi al tatto.

Resezione funzionamento della prostata piuttosto richiesto un metodo per risolvere il problema della prostata, e chirurghi al momento di praticare per rimuovere il corpo o parti di esso attraverso un'incisione nella parete addominale in anestesia generale, e quindi la ferita viene suturata senza coagulazione dei vasi sanguigni.

È chiaro che un tale intervento chirurgico ha significato un lungo periodo di riabilitazione e ha influito negativamente sulle funzioni sessuali degli uomini. Inoltre, c'era sempre il rischio di sanguinamento postoperatorio. Gradualmente, con lo sviluppo della medicina, è stata data preferenza alla resezione transuretrale della prostata TURP e al metodo laparoscopico, che sono classificati come minimamente invasivi e hanno meno effetti collaterali rispetto alla prostatectomia chirurgica.

Il metodo laparoscopico è classificato come innovativo. Per la prima volta il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica iniziato a parlare di lui nel In teoria, questa è la stessa operazione chirurgica, ma il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica eseguita senza grandi incisioni sul corpo. Sulla parete addominale vengono praticate 3 o 4 forature non più di 10 mm dalla parte anteriore, attraverso le quali gli strumenti chirurgici vengono inseriti il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica i trocar, una videocamera che invia immagini al monitor del computer, illuminazione, aria per migliorare la visibilità.

Il chirurgo controlla a distanza gli strumenti, monitorando l'avanzamento dell'operazione sul monitor. Le parti tagliuzzate della prostata vengono rimosse per mezzo di un tubo di drenaggio inserito in una delle forature. La il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica dell'operazione è di circa due ore e mezza.

La resezione transuretrale non appartiene alla categoria delle nuove tecniche. Ha una storia piuttosto lunga. Stiamo parlando del cistoscopio di Max Nitz, con l'aiuto di quale il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica di malattie urologiche e cauterizzazione dei tessuti, impedendo il normale deflusso di urina.

Il primo resettoscopio è stato rilasciato grazie a Max Stern nel Il suo punto forte è stato il circuito elettrico, che è stato successivamente migliorato molte volte sotto la corrente ad alta frequenza, consentendo non solo di rimuovere i tessuti, ma anche di coagulare sigillare i vasi sanguigni, che hanno iniziato a sanguinare pesantemente. Questo ha ridotto notevolmente il rischio di complicazioni pericolose. La resezione transuterale della prostata è un tipo speciale di operazione che non lascia tracce sul corpo del paziente, perché per eseguire la procedura di inserimento del resettoscopio all'interno, non è necessario praticare incisioni o forature di tessuti sulla superficie del corpo.

Il fatto è che l'accesso alla prostata avviene attraverso il canale uretrale. Resettoscopio è un tubo Come nel caso della laparoscopia, il medico è in grado di visualizzare le sue azioni e non di tagliare il tocco.

Prima resettoscopio attraverso l'uretra viene fatto avanzare nel lume della vescica, esaminare dell'organo stesso, ed una zona tra la vescica e l'uretra, dove direttamente ed è prostata. Inoltre, v'è una rimozione della prostata o direttamente adenoma all'interno ciclo elettrico o un coltello, il cui funzionamento è del tipo escavatorecioè, rimuovere l'organo da parti.

Le piccole parti della prostata entrano nella vescica, dove vengono lavate con uno strumento speciale. Alla fine dell'intervento, il medico esamina la vescica e la prostata. Se ci sono vasi sanguinanti, sono sigillati con un coagulatore.

Quando il medico è il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica che non vi è rischio di sanguinamento e tutto il tessuto prostatico viene rimosso dalla vescica, il resettoscopio viene rimosso e una provetta con un palloncino all'estremità chiamata catetere di Foley viene inserita nell'uretra.

Il catetere di Foley non ha una, ma tre prese, due delle quali forniscono un lavaggio ininterrotto dei tessuti il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica della vescica, e la terza è progettata per riempire-svuotando il palloncino alla fine del catetere. La durata del lavaggio dell'urea dipende dalla presenza di sangue nel liquido prelevato. Nel nostro paese, le operazioni sulla tecnologia TUR sono state il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica attivamente dagli anni settanta del secolo scorso.

Innanzitutto, si trattava di una resezione transuretrale monopolare. Gli elettrodi erano situati alle due estremità del ciclo di resezione. La tensione applicata a loro ha riscaldato il coltello a gradi, il che ha permesso di asportare contemporaneamente i tessuti e coagulare i vasi.

Lo svantaggio principale di questo metodo era considerato il pericolo di passare corrente durante l'operazione attraverso l'intero corpo del paziente. È chiaro che una tale operazione aveva molte controindicazioni e in primo luogo era vietata nelle patologie cardiovascolari.

Successivamente, la tecnologia è stata rivista a favore di una nuova tecnica: la resezione il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica bipolare della prostata. E 'caratterizzata da determinazione e un catodo e un anodo su una fine del ciclo, il che significa che i flussi il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica corrente fortemente tra di loro, riducendo il rischio di ustioni al tessuto sano e di altre complicazioni, e che permette agli uomini con malattie cardiache sbarazzarsi del disagio connesso con ingrossamento della prostata, il più popolare e metodo efficace non invasivo.

Ancora più efficace e sicuro metodo moderno per trattare i problemi maschili è la resezione laser il numero di operazioni sulla ghiandola prostatica prostata, che viene eseguita per analogia con l'operazione TUR. Viene utilizzata la stessa attrezzatura endoscopica, ma al posto del circuito elettrico tutte le manipolazioni sono eseguite da un fascio di luce focalizzato laser. Lo svantaggio del metodo è considerato solo costo elevato, una procedura lunga circa 2 ore e la mancanza di attrezzature necessarie negli ospedali pubblici.

Anche questo non è un metodo di trattamento economico. La scelta di un medico per quanto riguarda il modo di condurre un'operazione è influenzata non tanto dal desiderio del paziente quanto dalla dimensione della prostata. Quindi l'operazione addominale viene eseguita alla dimensione dell'organo più di 85 cm 3.

La laparoscopia è anche possibile con una prostata eccessivamente allargata più di cm 3. E con l'aiuto dell'enucleazione laser, è possibile rimuovere la prostata, che è cresciuta fino a cm 3.