Pietra nelluretra prostatica

Farmaci trattamento adenoma prostatico

Sbobinatatore: Brocoli Giacomo. Revisore: Pokem Soking Modeste. Professore: Cerruto. La prof si raccomanda che seguiamo le lezioni perch la materia complessa in quanto sia medica che chirurgica specialistica.

Lurologia si interfaccia con loncologia, neurologia, ginecologia. Lapparato urinario costituito dal rene, dai calici, dalla pelvi, dalluretere, dalla vescica e dalluretra. La vescica viene definita come un organo pietra nelluretra prostatica muscolo membranoso sacciforme deputato a due funzioni: raccolta ed espulsione delle urine.

Dal lume verso lesterno costituito da uno strato epiteliale che si chiama urotelio, da uno strato sottomucoso che si chiama il corion, da una componente muscolare che il detrusore, da una truttura avventiziale esterna che nella porzione della cupola va a prendere contatti con la membrana peritoneale. Lurotelio un epitelio di transizione. Il detrusore un muscolo liscio che pietra nelluretra prostatica da pietra nelluretra prostatica strati muscolari: strato esterno, interno e spiraliforme pietra nelluretra prostatica.

Questultimo mi aiuta a svuotare completamente la vescica altrimenti ci sarebbero delle aree di ristagno. Tra di loro le fibre muscolari hanno un rapporto di tipo sinciziale: una cellula d limpulso alle altre di modo tale pietra nelluretra prostatica si contraggano contemporaneamente ma anche nel momento pietra nelluretra prostatica cui ci sia unalterazione si ripercuote sul sincizio ndr.

Risposta: in tutti e tre gli strati. Il collo della vescica non unentit anatomica ma funzionale. Esso costituisce il meccanismo intrinseco della continenza urinaria. Quando le fibre muscolari lisce dello strato interno e intermedio si vanno a sfiocchettare lungo luretra per continuare in essa, a livello del collo vanno a strutturarsi in modo circolare creando uno sfintere.

Questo sfintere innervato dalla componente autonoma e quindi non sotto il nostro controllo come anche la contrazione della vescica ovvero il detrusore. Ci sono fibre in afferenza sensitive e in efferenza motorie. Momento per momento mentre la vescica si riempie di urina ci sono dei pietra nelluretra prostatica che mandano degli impulsi a livello alto prima spinale poi pontino poi corticale dove c la mia percezione.

Infatti io riesco a percepire il riempimento della mia vescica. Esistono degli input inibitori che evitano che la vescica che sarebbe sempre in ipercontrazione si contragga. Il meccanismo estrinseco della continenza urinaria costituito dallo sfintere uretrale esterno e da componenti striate accessorie ovvero i muscoli del pavimento pelvico muscolo elevatore dellano.

Fra le due componenti la pi importante quella uretrale per la componente dellelevatore dellano gioca un ruolo quando voglio migliorare la continenza in presenza di un pietra nelluretra prostatica parziale dello sfintere.

Se non voglio ricorrere ad una terapia chirurgica ma conservativa pietra nelluretra prostatica sar diretta proprio ai muscoli del pavimento pelvico. La maggior parte della nostra vita deputata alla raccolta delle urine ovvero in fase di riempimento. Se noi decerebriamo un animale dunque noi lo deafferentiamo la vescica sar sempre contratta. Se noi abbiamo un uomo affetto da una patologia che va a colpire i centri superiori telencefalici corticali potremmo avere un quadro di ipereccitazione vescicale che prende il nome di iperattivit detrusoriale neurogena.

Normalmente i centri telencefalici durante la fase di riempimento inibiscono la nostra vescica essendo pietra nelluretra prostatica al centro pontino della minzione. Prima di poter effettuare la minzione occorre aspettare fino a che non ci sia lo stimolo adeguato, il momento adeguato e il luogo adeguato e le condizioni igienico sanitarie e sociali lo permettano. In realt esistono 2 aree a livello pontino di cui una attiva e una inibita durante il riempimento: larea M che sta per mediale che attiverebbe il detrusore e inibirebbe gli sfinteri, deputata alla minzione e quindi inibita e larea L laterale non inibita che mantiene attivi gli sfinteri in modo tonico e quindi garantisce la continenza.

Quando abbiamo il desiderio di urinare vengono rilasciati gli sfinteri striati e si attivano dei riflessi che disinibiscono il centro M. Pietra nelluretra prostatica sono altri centri che controllano la minzione: i nuclei di controllo somatico e autonomo dei nostri sfinteri e della vescica. Durante la fase di riempimento inibito. La componente somatica ovvero il nervo pudendo durante la fase di riempimento attiva volontariamente, almeno dopo lacquisizione del controllo degli sfinteri.

Diventa quindi un meccanismo automatico. Nellalternarsi di fasi di riempimento e di svuotamento abbiamo bisogno che entrino in gioco diversi mediatori sia facilitatori che inibitori: acetilcolina, adrenalina, vanilloidi, serotonina, dopamina, VIP, GABA.

Nel soggetto parkinsoniano la bradicinesia che troviamo nella sua deambulazione la ritroviamo uguale nella minzione. I pazienti avranno difficolt ad iniziare la minzione, pietra nelluretra prostatica svuotare ma nel contempo lamentano che devono andare spesso. Se ho delle alterazioni neurologiche o anatomiche o funzionai di una delle componenti delle basse vie urinarie avr un soggetto che manifesta dei sintomi urinari.

I sintomi in medicina sono degli indicatori soggettivi di un cambiamento di condizione espressi dal paziente o riferiti dai parenti. Da soli non sono sufficienti per la diagnosi eccetto pietra nelluretra prostatica per le sindromi sintomatologiche. Una sindrome un insieme di segni e sintomi che non sono patognomonici di ununica patologia.

La sindrome sintomatologica un insieme di sintomi suggestivi di disfunzione una volta che si esclusa ogni altra patologia organica malformazione, tumore, infezione. In urologia le sindromi sintomatologiche sono due, una per la fase di riempimento e una per la pietra nelluretra prostatica di svuotamento.

Se ho un sintomo non necessariamente mi trover nellambito di queste sindromi pietra nelluretra prostatica. Ad esempio nel caso del dolore questo pu rientrare nelle sindromi dolorose o nelle neoplasie o nelle infezioni. La stranguria una minzione dolorosa e quindi rientra sempre nel capitolo del dolore. I sintomi che mi portano a sospettare che il soggetto abbia una disfunzione nella fase di riempimento sono:.

Il soggetto la percepisce rispetto a un suo standard di normalit. Un tempo venivano usati dei cut off numerici che ora pietra nelluretra prostatica vengono pi usati perch in pietra nelluretra prostatica limportante il problema che il sintomo causa al paziente.

Essa deve essere corredata durante lanamnesi dellimpatto sulla qualit di vita, la gravit, il tipo di incontinenza, limpatto sociale, limpatto sulligiene. Lurgenza il desiderio improvviso, impellente e non procrastinabile di urinare. Esso non si correla al riempimento vescicale. Nella letteratura anglosassone sarebbe lurgencye che diverso dal desiderio minzonale che insorge quando ho un riempimento vescicale eccessivo.

Pu essere primaria o secondaria a seconda che il soggetto abbia o meno acquisito il controllo degli sfinteri. I pazienti bagnano il letto. Linsieme dellurgenza, della pollachiuria diurna o notturna con o senza incontinenza urinaria da urgenza mi definisce la sindrome della vescica iperattiva che una delle due sindromi sintomatologiche. Altri sinonimi di questa sindrome sono la sindrome da urgenza o la sindrome urgenza-fequenza.

In inglese overactive bladder che pu essere dry owet, asciutta o bagnata. Domanda: pietra nelluretra prostatica minzionale pu essere interpretata come unalterata sensibilit vescicale? Risposta: sono distinte perch lurgenza si verifica solo in un dato momento e sono differenziabili grazie a una valutazione urodinamica cio indagando le pressioni in vescica e del detrusore. Il termine disurico significa alterata minzione ma molto aspecifico e quindi non dovrebbe essere usato.

Ovviamente devo descrivere in che fase minzionale sono. Il paziente non riuscendo a iniziare la minzione impiega il torchio addominale.

Il getto normale un getto continuo con un profilo a campana leggermente eccentrica quindi che ha vertice spostato sullasse delle ordinate verso sinistra sul tracciato. In inglese spraying cio a ventaglio o spliting se si sdoppia. Se il getto si sdoppia opportuno andare ad approfondire con un esame di secondo livello di imaging se quel soggetto abbia un restringimento delluretra tale che modifichi il flusso laminare dellurina.

Nel breve momento che precede il riempimento ed immediatamente successivo alla fase di svuotamento. Il paziente, convinto di aver pietra nelluretra prostatica la minzione si allontana dal bagno ma sgocciola ancora. Nella donna, pietra nelluretra prostatica luretra pi breve quasi immediato e pu essere dato da unalterazione anatomica cio presente un diverticolo uretrale che mi determina una raccolta oppure pu essere dato da unalterazione del meccanismo intrinseco della continenza urinaria.

Quando ancora lo sfintere striato aperto il completo stato di continenza non viene garantito. Nelluomo possibile che ci sia unalterata clearance delluretra per cui delle gocce rimangono lungo il lume uretrale.

Questi soggetti vengono invitati a fare una spremitura meccanica delluretra, una sorta di massaggio prossimo-distale o li si indirizza a una fisiochinesiterapia del pavimento pelvico per facilitare lespulsione di queste gocce. Risposta a una domanda : il tenesmo una sensazione di peso sovrapubico da distensione definizione trovata su wikipedia: sensazione di bisogno costante e fastidioso di urinare o defecare,anche nel caso in cui la vescica o il retto siano gi stati svuotati.

Linsieme dei disturbi a carico della fase di svuotamento e postminzionale nei pazienti di genere maschile che si ipotizza abbiano unostruzione cervico uretrale da ipertrofia prostatica pietra nelluretra prostatica il nome di sindrome dellostruzione cervico uretrale. In questo caso va approfondita la diagnostica concentrandosi sulla prostata. In inglese distinguiamo la bladder outlet obstruction BOO che lostruzione al deflusso urinario dalla benign prostate enlargment BPE che lipertrofia prostatica e dalla iperplasia prostatica benigna BPH:benign prostatic hyperplasia.

I segni sono degli indicatori oggettivi che il sanitario utilizza per oggettivare il sintomo espresso dal paziente. Unaumentata frequenza minzionale, unincontinenza o unurgenza possono essere dimostrate utilizzando uno strumento diagnostico pietra nelluretra prostatica prende il nome di diario minzionale. In realt sono a nostra disposizione tre tipologie di carte minzionali:. Per andare a studiare in maniera approfondita le basse vie urinarie posso sottoporre il paziente allesame urodinamico.

La valutazione urodinamica implica lesecuzione di diversi possibili studi urodinamici che possono essere pi o meno complessi e pi o meno invasivi. Normalmente la curva flussometrica di un soggetto che ha una normale funzione minzionale a pietra nelluretra prostatica con il vertice che costituito dalla velocit di flusso massimo, il ventre costituito dal volume di svuotamento, le pause tra un pietra nelluretra prostatica e il successivo delle varie onde sono il volume di flusso, gli intervalli sono il tempo di non flusso durante lo svuotamento.

Pi tempi di flusso possono essere sommati in un tempo di flusso complessivo. Luroflussometria fornisce informazioni su come urina quel paziente e in base a dei nomogrammi codificati io posso dire come urina quel paziente anche se non posso fare diagnosi di patologia anche in presenza di un tracciato anormale. Io ho soltanto la velocit di flusso che leffetto e non posso risalire a pietra nelluretra prostatica sia il problema sia esso un problema vescicale, unostruzione cervico-uretrale, unostruzione uretrale o entrambe.

La velocit di flusso pu essere influenzata dalle resistenze periferiche, dal volume di riempimento, dalle pressioni pietra nelluretra prostatica oltre a una serie di artefatti tecnici.

Una volta che io rilevo unalterazione allesame uroflussometrico posso solo fare delle ipotesi sulla base dellet del soggetto e dellesame obbiettivo. Risposta: patognomonico no ma pu essere suggestivo.

Ad esempio un tracciato a plateau pu essere suggestivo di una stenosi delluretra. Si valuta il VOID pietra nelluretra prostatica si scriva cos ma visto che pietra nelluretra prostatica ha dato slides consiglio di controllare sul libro : il pietra nelluretra prostatica numero il flusso massimo, il secondo numero il volume vuotato, il terzo numero il volume urinario residuo. Pietra nelluretra prostatica associare alluroflussometria lecografia per valutare quanta urina rimane in pietra nelluretra prostatica dopo la minzione quindi il residuo vescicale post minzionale.

In questo modo potr conoscere se ci sono delle alterazioni a carico della fase di pietra nelluretra prostatica, della sensibilit e della contrazione detrusoriale.

Si pu sapere se la vescica ipersensibile, iposensibile o normosensibile e se il detrusore in fase di riempimento o di svuotamento iperattivo, ipoattivo o normoattivo.

Si pu anche vedere se ho un ipertono degli pietra nelluretra prostatica liscio pietra nelluretra prostatica striato. Sbobinatatore: Simonetto Chiara. Revisore: Sartorelli Marianna. Argomento: il cateterismo in urologia. Professore: prof.